ADERISCI ALLA FONDAZIONE:

Come Associarsi
I Nuovi moduli di adesione
per il biennio 2014-2015

Per Informazioni:

PRIMO PIANO

SELEZIONI DEL PERSONALE

SELEZIONI TECNICO AMMINISTRATIVE

 

AUDIZIONI AREA ARTISTICA

PER VIOLINO DI FILA
E VIOLONCELLO DI FILA

AREA STAMPA

I Comunicati

I video

Le foto

Le Rassegne Stampa

AFFITTO SALE

NOLEGGIO ALLESTIMENTI

NOLEGGIO COSTUMI

   LE FOTO: 

“La splendida Piazza Unità d’Italia ha fatto da cornice al Concerto dell’Orchestra della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi a Trieste domenica 6 luglio.

Sul podio il M° Paolo Longo.

Davanti ad un folto pubblico sono state eseguite alcune tra le più note sinfonie del repertorio operistico italiano: Norma di Bellini, Nabucco e Luisa Miller di Verdi, L’italiana in Algeri di Rossini, i ballabili da Macbeth, forse i più belli mai scritti da Verdi.

Il programma della serata si è chiuso con un omaggio a Johann Strauss jr. con l’esecuzione del Kaiser Walzer e l’ouverture da Zingaro Barone. Il gradimento del programma e dell’esecuzione è stato sottolineato da prolungati applausi da parte degli spettatori. “

LE ALTRE FOTO DEL CONCERTO


Il Paese Del Sorriso Attila

IL LUGLIO MUSICALE DEL "VERDI" DI TRIESTE

La Fondazione Teatro lirico "Giuseppe Verdi" di Trieste ha pianificato per il mese di luglio 2014 un intenso programma di attività artistiche conformato in una serie di appuntamenti a Trieste, ripartiti nelle splendide cornici delle sedi prescelte per le esecuzioni: Piazza dell’Unità d’Italia, Teatro Lirico "Giuseppe Verdi" e Sala del Ridotto del Teatro Verdi. (Continua)


Concerti di luglio 2014

Teatro lirico "Giuseppe Verdi"

Martedì 22 luglio 2014 ore 20.30

LE PIU’ BELLE MUSICHE DI JOHANN STRAUSS
con l’Orchestra del Teatro Verdi diretta dal M° Paolo Longo

Martedì 22 luglio alle ore 20.30 il Teatro Verdi organizza un concerto dell’Orchestra diretta dal M° Paolo Longo dedicato alle musiche di Johann Strauss junior, il compositore viennese universalmente riconosciuto come il "re del valzer". Nella sua sterminata produzione musicale infatti, figurano 200 valzer tra cui il famoso " An der schonen blauen Donau" (Sul bel Danibio blu). Poche pagine nella storia della musica, come il valzer viennese, hanno marcato in modo così netto l’identità di un popolo, di una nazione: l’Austria imperiale di Francesco Giuseppe nella cui temperie culturale crebbe e soprattutto compose la famiglia Strauss (il padre omonimo e due fratelli di Johann, Joseph e Eduard). Un’intera famiglia di musicisti, gli Strauss, portò il valzer alle folle e il loro stile divenne sinonimo di gioia di vivere. (Continua)


LA STAGIONE LIRICA E DI BALLETTO 2014

 

Da Verdi a Mozart, da Rossini a Puccini e Lehár, capolavori molto amati dal pubblico e due importanti proposte dedicate al Balletto caratterizzano la Stagione 2014 del Teatro Verdi di Trieste che si articola in nove appuntamenti, dal 9 gennaio al 2 novembre, ripartiti in sei turni di abbonamento, quattro serali con inizio alle ore 20.30 e due pomeridiani con inizio alle ore 16.00.

A Giuseppe Verdi è dedicata l’apertura con la programmazione di Un ballo in maschera che viene proposto, in collaborazione con il Teatro Regio di Parma, nell’ allestimento d’ispirazione tardo seicentesca di Pier Luigi Samaritani, storica produzione assurta a modello della più alta tradizione operistica italiana e ripreso dal regista Massimo Gasparon. La direzione è del M° Gianluigi Gelmetti. Tra gli interpreti, si segnalano Gianluca Terranova, Devid Cecconi e Mariana Pentcheva.

(Continua)


AREA DEL PERSONALE AUDIZIONI
AREA ARTISTICA


BANDO DI AUDIZIONE PER VIOLINO DI FILA E VIOLONCELLO DI FILA

 Graduatoria audizione Violino di Fila (in formato PDF)

 Graduatoria audizione Violoncello di Fila (in formato PDF)

LA STAGIONE SINFONICA 2013 – 14 DEL TEATRO VERDI DI TRIESTE

La Stagione Sinfonica della Fondazione Teatro Lirico "Giuseppe Verdi" quest’anno è programmata lungo un arco di tempo compreso tra l’11 ottobre 2013 e il 3 maggio 2014. Nove appuntamenti concertistici, con due esecuzioni ciascuno, il venerdì con inizio alle ore 20.30 e il sabato con inizio alle ore 18, impegneranno gli organici stabili dell’Orchestra e del Coro preparato dal M° Paolo Vero, nell’esecuzione di grandi lavori sinfonici cui si affiancano composizioni di rara esecuzione, oppure prime esecuzioni del tutto inedite.

Alla guida dell’Orchesta e del Coro figurano illustri direttori, con programmi che attraversano i capolavori intramontabili del sinfonismo romantico tedesco, austriaco e russo legati ai nomi di Beethoven, Brahms, Schumann, Schubert, Wagner, Mahler, Čajkowskij e Verdi. Spazio anche al Novecento storico con le composizioni dell’inglese Edward Elgar, di Šostakovič di cui sarà eseguita la colossale Settima Sinfonia Leningrado, mentre un intero concerto sarà dedicato a Richard Strauss.Il cartellone vede la presenza di direttori e solisti di fama internazionale quali Gianluigi Gelmetti, Donato Renzetti, Oleg Caetani, Gabor Ötvös, Hirofumi Yoshida, Flavio Emilio Scogna e Alessandro Vitiello e dei pianisti Nikolay Khozyainov e Giuseppe Albanese e della violinista Francesca Dego. (Continua)


Codice Fiscale 00050020320

DEVOLVI IL 5 X 1000 DELL’IRPEF AL TEATRO VERDI

A TE NON COSTA NULLA MA CON IL TUO GESTO NE SOSTIENI L’ATTIVITA’

Se ritieni che la cultura sia un valore irrinunciabile e vuoi sostenere il Teatro Lirico "Giuseppe Verdi" di Trieste anche quest’anno puoi scegliere di destinargli il tuo 5 x 1000 per la gestione e la sua attività.

Basta indicare nell’apposito riquadro presente sul tuo modello 730 o Unico per la dichiarazione dei redditi il codice fiscale del Teatro Verdi di Trieste e apporre la tua firma.

Codice fiscale del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste: 00050020320

E’ un gesto a costo zero, ma importante perchè aiuta il tuo Teatro e sostiene la cultura nella tua città.


   
 
Fondazione Teatro Lirico "Giuseppe Verdi" Trieste - P.Iva: 00050020320