Questo sito usa i cookie per personalizzare l'esperienza utente. Configura

In memoria del Prof. Franco Serpa


Comunicato della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste in memoria di Franco Serpa

La Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste si unisce al cordoglio della cultura italiana per la perdita del prof. Franco Serpa, mancato il 9 settembre.
Eminente personalità del mondo accademico, raffinato conoscitore e studioso di musica, in particolate di ambito tedesco, con la città di Trieste ha coltivato una lunga e profonda relazione culturale essendo stato insegnante di latino al Liceo Petrarca e docente di Letteratura latina all’Università di Trieste. Ricca e prolungata anche la sua collaborazione con il Teatro Verdi che si è espressa in numerosi saggi per programmi di sala e prolusioni alle opere, sempre affollatissime e attese. Fra queste, ricordiamo in particolare le collaborazioni per il Ring wagneriano, andato in scena tra la fine degli anni ’90 e il nuovo millennio a celebrare lo storico restauro del Teatro e il suo Bicentenario, per la messa in scena delle opere di Richard Strauss Der Rosenkavalier nel 1999 e Ariadne auf Naxox nel 2004 e, l’ultima volta, per la cura della traduzione in lingua italiana del libretto di Tristan und Isolde nel 2017.
Il Teatro Verdi a tutt’oggi annovera fra il proprio pubblico, gli artisti e il personale dipendente, numerosi estimatori del prof. Franco Serpa di cui ricordano con grande stima insegnamenti, ricerche e pubblicazioni.

In allegato fotografia del prof. Serpa alla Sala del Ridotto del Teatro Verdi nel 2004 in occasione della prolusione per Ariadne auf Naxos.
Trieste, 12 settembre 2022