Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Informativa estesa cookie

OK Informativa estesa cookie

Concerto d’operetta - Castello di San Giusto

 


Concerto d’operetta
Castello di San Giusto (Piazzale delle Milizie)
venerdì 21 luglio ore 21.00

 

Dopo il bellissimo debutto di mercoledì al Castello di San Giusto, il Verdi ritorna sul palcoscenico del Piazzale delle Milizie con un prezioso omaggio all’operetta, che chiude la rassegna estiva del Teatro inserita nella programmazione di "Trieste Estate" promossa dal Comune di Trieste.
Dopo il concerto di domani, venerdì 21 luglio, il Teatro Verdi si congeda per un breve pausa estiva e dà appuntamento al suo pubblico a inizio settembre, con l'apertura della Stagione Sinfonica e l’attesissimo concerto diretto dal Maestro Ezio Bosso (domenica 10 settembre); nel frattempo, la biglietteria del Teatro rimarrà aperta e pienamente operativa fino a venerdì 11 agosto per proseguire con la campagna abbonamenti e dare informazioni sulla prossima stagione (la biglietteria riaprirà poi il 5 settembre).

Il concerto d’operetta di venerdì sarà diretto dal Maestro Francesca Tosi, che ha lavorato con grande energia e successo alla programmazione estiva del Teatro, dirigendo il ciclo delle “Lezioni d’Opera” e inaugurando la rassegna di “Trieste Estate" con il concerto "Sogno di una notte di mezza estate".
Sul palco di San Giusto saranno impegnati l’Orchestra e il Coro della Fondazione Teatro Verdi di Trieste, affiancati dalle voci soliste di Momoko Nashitani e Ilaria Zanetti.
Per quanto riguarda la scelta musicale, questo appuntamento è dedicato alla miglior tradizione dell’operetta, in un viaggio attraverso diversi stili ed autori. Da Jacques Offenbach a Johann Strauss jr, il programma desidera rinnovare nell'incantevole cornice all'aperto la tradizione dell'Operetta d'estate.

I biglietti (posto unico 8 euro) sono in vendita presso la Biglietteria del Teatro e, venerdì sera, direttamente al Castello a partire dalle ore 20.00.